Una colazione un po’ speciale

Le sorelle della chiesa romena di Roma che avevano partecipato al 1° Congresso intereuropeo in Germania. Dopo aver ascoltato la testimonianza di alcune sorelle tedesche che da anni promuovono la colazione con altre sorelle e con le amiche, hanno voluto proporla anche a Roma. Così, domenica 23 novembre, ha avuto luogo per il prima volta, una “colazione un po’ speciale”, che è stata preceduta da un piccolo nutrimento spirituale.

Le donne presenti, oltre una trentina (e qualche infiltrato maschile!), hanno espresso il desiderio di avere altri incontri del genere.

Ci fa piacere segnalare inoltre che durante una riunione tenutasi il 2 novembre scorso, un gruppo di donne delle chiese del distretto romano hanno deciso di:

  • Aderire al progetto “Posto Occupato”
  • Promuovere e continuare la campagna di raccolta firme per enditnow
  • Iscriversi ai corsi sulla Leadership, 2° livello (Poppi, 9-10 maggio 2015)
  • Distribuire dei bigliettini beneauguranti con versetti biblici (e con dei fiori) alle donne dei quartieri dove abitiamo in occasione della festa dell’8 marzo
  • Invitare le nostre amiche e le sorelle evangeliche nei locali della chiesa per trascorrere un 8 marzo un po’ diverso dall’usuale
  • Organizzare, laddove è permesso, delle visite nelle carceri femminili, reparti ospedalieri, case di riposo. E, soprattutto, garantire la continuità di queste visite.

Guardate le foto che ritraggono i bei momenti passati insieme.

Potrebbero interessarti anche...